Prima squadra
mercoledì 7 dicembre 2011
L'SSV Bozen prende i tre punti su un Volano poco incisivo

Trasferta infrasettimanale
Capita a volte, quando si giocano le partite infrasettimanali, che la prestazione della squadra risulti ampiamente al di sotto delle proprie possibilità.
Venerdi scorso nell'anticipo della 5a giornata del campionato di C regionale la SP Broker ha rispettato questa tesi. Sicuramente molti meriti vanno all'avversario, un SSV Bozen Jodler solido, esperto e che in casa farà sicuramente molti punti, ma da parte della squadra di coach Vidovic ci si poteva sicuramente attendere qualcosa in più, almeno sul piano della motivazione.

Il sestetto
Vidovic ancora senza libero titolare, schiera laterali Alessia Sega e Evelyn Ferrari, al centro Stefania Abram e Elena Chizzola, Fabiana Sega al palleggio con Francesca Eccher opposto, libero Ketty Corradi.

Alessia Sega in attacco
Alessia Sega in attacco

La partita dura poco
Il match si gioca realmente solo il primo set dove il Volano mostra le cose migliori, con una reazione che porta le ragazze a ridosso del Bozen Jodler ma qualche errore di troppo vanifica la rimonta e il Bozen si aggiudica il primo set.
Il secondo ed il terzo sono difficili, manca determinazione e grinta e il Volano fa fatica in ricezione e su palla alta. Vidovic prova anche ad inserire le seconde linee, ma il discorso non cambia e il Bozen porta a casa facilmente la partita (25-21,25-19,25-10).

Le considerazioni di coach Vidovic
"Una serata storta, non abbiamo avuto il giusto approccio sulla partita.
Abbiamo provato nel primo set senza riuscirci a ribaltarlo, eravamo fallosi e dopo alcune azioni buone puntualmente commettevamo degli errori. In tal modo non potevamo avere ritmo e continuità di gioco.
Da secondo se in poi, abbiamo evidenziato un netto calo in fase di ricezione e così abbiamo ridotto le soluzioni in attacco. Il Bolzano ha potuto gestire bene il punteggio con la Plaickner che era il riferimento principale del loro attacco.

Potevamo sicuramente fare di più, ma andando avanti mancavamo purtroppo di convinzione e grinta, cosi era difficile trovare il nostro buon gioco.
Da questa partita sapremo prendere le indicazioni che non sono state positive e già della prossima reagire in modo migliore!"

La prossima partita
C'è poco tempo per pensare, questa sera alle 20.30 a Volano arriva il Molveno di Mariotto.
Forza ragazze!

Eccher e Chizzola a muro
Eccher e Chizzola a muro

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,859 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri