Volano Volley rothoblaas capigroup srl roverplastik logo Trentino
Serie B1

Per il Volano ora c'è la dura trasferta di Porto Mantovano

Non c’è tempo per leccarsi le ferite. Le due sconfitte interne rimediate contro Altafratte e Volta sono già alle spalle e per il Rothoblaas Volano è già tempo di tuffarsi in una nuova sfida, manco a dirlo, ad altissimo coefficiente di difficoltà. Ad attendere le biancorosse è ora un’altra squadra mantovana l’Euromontaggi Porto, che in classifica insegue la coppia di vertice composta da Altafratte e Arena a due punti di distanza, in compagnia dello stesso Volta.
Le giocatrici di Cristina Guicciardi fino ad ora hanno perso due soli incontri, quello d’esordio in casa dell’Altafratte (3-0 per le padovane) e l’ultimo disputato a Noventa Vicentina, che ha visto le padrone di casa rimontare da 1-2 a 3-2 con 28 punti della solita Gomiero. Un ko che conferma il grande equilibrio esistente in questo girone di ferro, costato alle gialloblù la vetta di una classifica che al vertice viene rivoluzionata quasi ogni sabato.

Il Porto Mantovano è comunque una delle favorite del girone nella corsa ai playoff, dato che dispone di un organico molto solido. Il suo settetto è composto dalla regista Chiara Poggi, arrivata lo scorso anno dopo due stagioni a Ravenna in serie A2, dall’opposta Stefania Bernarbè, lo scorso anno a Campagnola, in B1, ma prima pure lei a Ravenna in A2. Le due schiacciatrici di solito sono Giorgia Rancati, che per due anni ha giocato al Belladelli Verona in B2 e prima a Offanengo in B1, e Micole Maghenzani, pedina chiave dello scacchiere mantovano, giocatrice che sfidò il Volano anche due anni fa con la stessa maglia. Per quanto riguarda le centrali, in posto 3 troviamo Giorgia Bulla, lo scorso anno a Piadena in B2, e la confermata Annapaola Ghirardelli, mentre il libero è Sofia Giudice, che conosce bene la categoria, avendola praticata in diverse squadre di B1 del Sud, come Terrasini, Palmi e Messina. Da notare che l’allenatrice dispone anche di Benedetta Marcone, schiacciatrice che affrontò la prima avventura nella massima serie della Trentino Rosa con la maglia gialloblù nella stagione 2020-2021, un’alternativa di lusso alle due titolari.

Per quanto concerne il Volano, deve al solito fare di necessità virtù, cercando di gestire al meglio gli acciacchi che penalizzano buona parte del settetto, ma la squadra ha comunque tanta rabbia in corpo da canalizzare in questo incontro.
La partita si giocherà domani (sabato) dalle ore 20.30 nel palazzetto di Porto Mantovano e sarà arbitrata dalle pugliesi Sara Galiuti e Denise Bianchi e potrà essere seguite in diretta sul nostro canale Youtube.

L'organico del Porto Mantovano

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,562 sec.

Cerca nelle news