Volano Volley rothoblaas capigroup srl roverplastik logo Trentino
Serie B1

Il Rothoblaas torna all'arena biancorossa per sfidare Noventa

Dopo due trasferte e un turno di riposo, per il Rothoblaas Volano sta per arrivare il momento di tornare a giocare fra le mura amiche, un ambiente che alle ragazze di Luca Parlatini manca dal 18 febbraio, quando batterono per 3-0 le giovani dell’Imoco Pool Piave. Braida e compagne ci arrivano lanciate da qualcosa come cinque vittorie consecutive, costruite vincendo 15 set e perdendone uno soltanto. Se il morale è dunque a mille, la squadra non deve però scordare le difficoltà che ogni impegno presenta in questo girone equilibratissimo e quanto ha sofferto nel girone di andata all’arena biancorossa.

L’avversario di turno si chiama Ipag Noventa, una formazione solida, che non sta tuttavia attraversando un buon momento, in quanto reduce dalle sconfitte contro due squadre in lotta per la salvezza come Blu Team Udine e Spakka Volley, un 2-3 casalingo e uno 0-3 esterno, spiegati in buona misura dalle pesanti assenze con le quali deve i conti il tecnico Andrea Gemo. Contro le friulane, battute la settimana successiva dal Volano, ha dovuto fare a meno della schiacciatrice Canazza, della centrale Ricci e della seconda alzatrice Leonardi e ha schierato l'opposta Facco in condizioni fisiche precarie, mentre sabato scorso a Villa Bartolomea ha dovuto fare a meno del tutto dell’opposta, bloccata da un problema alla schiena, e ancora di Ricci. A tenere in piedi la squadra ci hanno provato la solita Gomiero e la centrale Pastorello, entrambe a segno 14 volte, ma intorno a loro le compagne hanno faticato moltissimo e a poco sono serviti i tanti cambi operati dall’allenatore.

L'Ipag Noventa sul campo dello Spakka (foto Volley Noventa)
L'Ipag Noventa sul campo dello Spakka (foto Volley Noventa)

In un contesto di questo tipo diventa molto difficile capire con quale settetto si presenterà in campo domani sera l’Ipag. In regia dovrebbe esserci la titolare Maria Paola Scaccia, che contro lo Spakka era partita dalla panchina, l’opposta sarà Lucia Morgia qualora Valentina Facco dovesse marcare ancora visita, in banda accanto a Irene Gomiero ci sarà una fra Alice Canazza e Alice Stafoggia, al centro se Elena Ricci non sarà disponibile ci sarà spazio per Valentina Pastorello e Federica Gambalonga. Il libero è Claudia destro.
Il Volano, se si eccettua l’indisponibilità di Asia Calza per l’infortunio ad una mano rimediata qualche settimana fa, non si lamentano assenze.
In una giornata in cui il Porto Mantovano osserva il turno di riposo e le dirette concorrenti per i playoff possono contare su turni relativamente facili (Altafratte va a Villa Bartolomea, l’Aduna ospita il Piadena, Volta Mantovana ospita il Blu Volley e l’Arena ospita l’Imoco) sarà importante per le biancorosse continuare a muovere la classifica, anche perché poi le attenderà un ciclo di match dall’altissimo grado di difficoltà.

La partita si giocherà domani sera (sabato) a partire dalle ore 20.30 alla palestra di via Zucchelli e sarà diretta da Daniele Stazio di Ancona e Giovanna Caporotundo di Monza. Chi non potrà essere presente all’arena biancorossa potrà seguirla in diretta streaming sul nostro canale Youtube.

Il cammino dell’Ipag Noventa

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,844 sec.

Cerca nelle news