Volano Volley rothoblaas capigroup srl roverplastik logo Trentino
Serie B1

Playoff al via all'arena biancorossa contro il Clai Imola

Dopo averli inseguiti per sette mesi i playoff sono ora alle porte. Un momento emozionante per il Rothoblaas Volano, che nelle ultime due partite della stagione getterà in campo tutto quello che rimane nel serbatoio. Quella casalinga di domani contro la capolista del girone C, il Clai Imola, e quella esterna di sabato 25 sul campo di Villa Cortese, seconda forza del girone A. Due ostacoli altissimi, ma che, proprio per questo, forniscono stimoli enormi al gruppo allenato da Luca Parlatini, che ha davvero poco da perdere in sfide di questo calibro. Un bel regalo alla tifoseria biancorossa, che potrà così gustarsi un’ultima gara stagionale in via Zucchelli di altissimo livello, prima di andare in provincia di Milano per l'ultimo atto.

Il Csi Clai Imola è una società che è tornata a calcare i parquet della serie B1 dalla stagione 2019-2020, quella funestata dalla pandemia, ma che ha nel proprio curriculum anche tante esperienze fra serie A1 e A2 fino al 2004, quando ha salutato il vertice del movimento nazionale per scendere in serie B. Da quando vi è tornata (in B1) ha sempre disputato campionati di vertice, piazzandosi seconda nel 2020-2021, quarta nel 2021-2022, terza un anno fa, poi eliminata dalla Vtb Bologna nei playoff promozione. Non stupisce quindi il primo posto nel girone C da poco conquistato con due sole sconfitte al passivo, il 3-2 in casa del Blueline Forlì del 18 novembre e il 3-1 in casa del MioVolley Gossolengo del 20 gennaio, nell’ultimo match del girone di andata, dopo il quale sono arrivate ben 12 vittorie consecutive, cedendo solo un punto alla Rimont Genova il 13 aprile. Una striscia clamorosa, che la dice lunga sulla forza di questo gruppo allenato da due stagioni da Nello Caliendo. E a proposito di allenatori è importante ricordare che anche Luca Parlatini ha guidato quel team nella stagione 2014-15, sfiorando la promozione in B1.

Il settetto è guidato dalla palleggiatrice Sofia Cavalli, atleta del 1998 che veste ininterrottamente questa maglia dalla stagione 2015-2016, un record di fedeltà fatto di nove campionati consecutivi con la Clai. L’opposta è Sara Esposito atleta del 2000, alta 183 centimetri, che dopo essere cresciuta fra Synergy Venezia e Vispa Padova, si è costruita come atleta ad alto livello negli Stati Uniti, giocando per quattro stagioni per la East Tennessee State University dal 2018 al 2022, mentre lo scorso anno ha fatto parte dell’organico di Montecchio in serie A2.
Per quanto concerne la diagonale di posto-4, la giocatrice più esperta è la bolognese Giulia Rubini, classe 1990, alta 181 centimetri, forte di un curriculum che l’ha portata a calcare i taraflex della serie B1 con Trentino Rosa (dal 2012 al 2013), Bologna, Ravenna, San Lazzaro e Cesena, arricchite da un'esperienza di due stagioni in A2 a Montale. Di promozioni in A2 ne ha già due al proprio attivo. Accanto a lei c’è Ilenia Cammisa, giocatrice pugliese del 1995, alta 180 centimetri, arrivata due anni fa da Baronissi, dove aveva vinto il campionato di B2, già in B1 ad Arzano ed Empoli.
Passando al reparto delle centrali, gioca ad Imola ormai da cinque stagioni Benedetta Rizzo, atleta del 1994, mentre Sofia Migliorini, nata nel 2001 a Modena, è alla sua terza annata con la Clai. Contro il Volano ha già giocato tre anni fa, quando vestiva la maglia del Villa d’Oro Modena insieme ad Alice Bellini e Carlotta Petruzziello. Infine il libero: si tratta di Alessia Mastrilli, alla seconda stagione in riva al Santerno, dopo tre disputate ad Altino, due in B1 e una in A2.

Inutile sottolineare che si tratta di un team solidissimo, che punta alla serie A2 e sa bene di non potersi permettere alcun passo falso in questo primo incontro. Il sabato successivo la squadra di Caliendo riposerà, lasciando spazio alla sfida fra Villa Cortese e Volano, poi il girone C dei playoff si chiuderà con lo scontro fra Imola e Villa Cortese.
La partita, che si giocherà domani sera (sabato) dalle ore 20.30 alla palestra comunale di Volano, sarà arbitrata da Filippo D’Amico di Messina e Andrea Lobrace di Parma. Potrà essere seguita in diretta anche sul nostro canale Youtube.

L’organico del Csi Clai Imola

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.

Cerca nelle news